Seguici    
 
Accedi

Missione Rosetta: le immagini dallo spazio


Un anticiclone sul Sud del Pacifico, fotografato da Rosetta il 13 novembre 2009
Credit: ESA ©2009 MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/RSSD/INTA/UPM/DASP/IDA


Il 12 novembre 2014 per la prima volta nella storia un congegno robotico atterrerà su una cometa. È il mirabolante traguardo di una missione dell’Agenzia Spaziale Europea durata ben 10 anni durante i quali la sonda spaziale Rosetta ha percorso 6 miliardi di chilometri. A rendere più ardua l’impresa, l’impossibilità di guidare “in diretta” il lander Philae che, rilasciato dalla sonda, si poserà sul suolo della cometa: la comunicazione dalla Terra con Rosetta, infatti, avviene con 30 minuti di ritardo. Importante il contributo dell’Italia alla missione: a progettare il trapano che trivellerà la cometa una scienziata italiana e prima donna a laurearsi in ingegneria spaziale, Amalia Ercoli Finzi. Italiano anche il coordinatore della missione, Paolo Ferri.