Seguici    
 
Accedi

Una parola non basta: gli intraducibili illustrati di Anjana Iyer


Mamihlapinatapei (yaghan, linguaggio indigeno della Terra del Fuoco): il gioco di sguardi di due persone che si piacciono e vorrebbero fare il primo passo, ma hanno paura


L’incomunicabilità è il male del secolo? Arriva in aiuto il progetto di Anjana Iyer, designer neozelandese che illustra parole difficilmente traducibili da una lingua all’altra, quelle che in un segno comunicano universi, quelle più poetiche.